PCTO. Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento

Scuole ed enti

La partecipazione all’Hackathon nella scuola 2021 Progettare il futuro di Cosmopolites prevede la possibilità di vedere riconosciute le ore di formazione e di laboratorio quale PCTO (Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento), in linea con l’effettiva produzione di un progetto realizzato dai ragazzi sotto il coordinamento di un docente referente.

Agli studenti può essere riconosciuto fino a un massimo di 50 ore.


Destinatari:

Alunni delle classi terze, quarte, quinte dei diversi indirizzi


Obiettivi formativi:

– Approfondire l’interesse per l’Educazione Civica: costituzione, ambiente e patrimonio culturale

– Sviluppare capacità argomentative critiche e dialettiche

– Partecipare attivamente a discussioni culturali

– Approfondire capacità dialogiche e di comunicazione

– Imparare a lavorare in team

– Assolvere un compito di realtà impegnando studenti e docenti

– Confrontarsi con professionisti del mondo del lavoro e avere scambi di esperienze con studenti di altre scuole

– Esercitare abilità creative e argomentative, trasposizione di idee e concetti in proposte progettuali


Risultati attesi:

– Produzione di elaborati (video e testo scritto) quale esito di un percorso di ricerca personale e collettiva e di dibattito comune

– Implementazione di rilevanti competenze trasversali

– Favorire negli studenti nuove consapevolezze verso interessi e inclinazioni culturali specifiche

– Rinforzare la motivazione intrinseca nello studio curriculare


Metodologie:

Si partecipa all’hackathon in squadra (minimo 4, massimo 5 studenti seguiti da un docente mentore). Ogni gruppo concorre presentando un progetto-prototipo realizzato con un video e una scheda testuale su una sfida.

La presentazione del progetto con cui si partecipa all’hackathon è preparata e accompagnata da:

– Il percorso formativo di Cosmopolites che include 6 videolezioni asincrone, 5 incontri streaming in diretta o differita

– L’ evento di lancio delle challenge dell’ hackathon: ogni docente mentore sceglierà la challenge a cui far partecipare il gruppo

– L’offerta di materiali scritti e/o video per prepararsi al lavoro da svolgere

– Un weekend di hackathon digitale in cui gli studenti si confronteranno con esperti del tema, mentors e professionisti del settore


Per richiedere e riconoscere il PCTO, le scuole devono compilare e inviare la documentazione seguente.

1 – Convenzione tra istituzione scolastica e Fondazione Euducation

2 – Elementi per la redazione della scheda progettuale

3 – Quadro competenze certificabili

4 – Prospetto orario certificazione

5 – Scheda di valutazione processo e prodotto


Per qualsiasi informazione e necessità relativa ai PCTO, è possibile scrivere a [email protected]