Segnali dal Novacene

Dal concetto di sviluppo sostenibile alla costruzione di una comunità resiliente

Talk in diretta streaming che si propone di indagare il rapporto fra comunità, ambiente e sviluppo sostenibile, tema fortemente attuale, oggi ancora di più alla luce delle emergenze derivate dalla condizione pandemica che stiamo attraversando.

Le esperienze che stiamo vivendo in questo periodo, a partire dai cambiamenti climatici fino alla pandemia tutt’ora in corso nel mondo, ci pongono di fronte in modo evidente a nuove incognite e interrogativi a cui non possiamo sottrarci. L’uomo è il maggior responsabile di questo mutamento, tanto da definire Antropocene l’epoca geologica attuale, in cui i cambiamenti provocati dall’azione umana si succedono in tempi rapidi, con conseguenze forse irreversibili.


Ma in questo scenario c’è chi ipotizza il delinearsi dell’evoluzione verso un Novacene, un nuovo periodo in cui l’uomo e le macchine collaboreranno insieme nel tentativo di ristabilire quell’equilibrio che l’attività antropica ha finora in massima parte sovvertito. E’ indispensabile proporre ora nuovi paradigmi, creare equilibri sostenibili fra ambienti e comunità, educarci al futuro per agire in modo consapevole.


Il progetto vuole fornire un contributo al lavoro di costruzione di una nuova cultura della sostenibilità, alla luce dei mutamenti dello scenario globale e in relazione agli obiettivi di Agenda 2030.

Partendo dalle problematiche legate alle comunità urbane, già oggetto di un importante dibattito nel modo dell’architettura, si intende approfondire e  ampliare lo sguardo grazie ad interventi di “esperti” in altri settori, per esplorare quale futuro possibile e sostenibile possiamo progettare insieme.

L’evento è stato pensato in occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 di Asvis, ed è promosso e organizzato dall’Ordine degli Architetti di Bologna e dall’Ordine degli Architetti di Livorno con Fondazione G. Cocchi.

Il convegno sarà aperto dai saluti di Corrado Passera, promotore e presidente di Fondazione Euducation.

Rientra nel programma di  “Scali urbani – conversazioni di architettura”, rassegna internazionale sul rapporto fra architettura e territorio, organizzata e promossa dall’ordine degli architetti di Livorno in collaborazione con l’ordine degli architetti di Bologna.

L’evento sarà aperto a tutti sul canale EU Play della Fondazione Euducation.

Iscriviti compilando il form sottostante!

I nostri partner

DocenteStudenteGenitore